Aperte le iscrizioni del 28° Rally Internazionale Golfo dell’Asinara

Tutto pronto, all’Automobile Club Sassari, per la 28^ edizione di una delle gare simbolo della Sardegna, iconica anche per tutto il movimento rallistico italiano, il Rally Internazionale Golfo dell’Asinara. E’ in calendario per il 13 e 14 maggio ed è entrato già nella sua fase decisiva, quello dell’apertura delle iscrizioni, periodo che si allungherà sino al 4 maggio per le “moderne” e l’8 maggio per le “storiche” e la Regolarità Sport.

Alla gara, dopo la fortunata edizione del 2022, quella del ritorno dopo molti anni sulla scena nazionale, è stata conferita l’importante validità della Coppa Rally di zona 9, della quale sarà l’evento di apertura stagionale, valido anche per l’R-Italian Trophy, per il Trofeo Pirelli Accademia e per la Michelin Zone Rally Cup. Ad esse si aggiunge la “Coppa N5 Asinara”, nata grazie alla sinergia con N5 Italia e dedicata appunto alle vetture di classe N5 iscritte alla gara.

UN EVENTO PER IL TERRITORIO

Il progetto di percorso del Rally Internazionale Golfo dell’Asinara 2023 viene riproposto riprendendo, come nel 2022, la finalità di massimizzare la sinergia tra l’evento e la Rete Metropolitana del Nord Sardegna, unitamente al Comune di Santa Maria Coghinas, sede dello “Shakedown” di sabato 13 Maggio, da cui le vetture raggiungeranno la partenza passando per Valledoria.

Notevole l’impegno ed il sostegno dei partner, con capofila la Regione Sardegna, poi Sardares, Testoni Bunker Point e ACI Global Servizi, i quali hanno identificato l’evento come sicuro veicolo di promozione del territorio e dei valori dello sport.

La gara prenderà dunque il via alle 14:30 di Sabato 13 maggio da Castelsardo nella nuova location di Piazza Nuova, con gli equipaggi si recheranno alle prime due prove speciali di Osilo e San Lorenzo. Attraversando Sennori le vetture giungeranno quindi al riordino di Sorso, seguito dal Parco Assistenza di Porto Torres. Dopo un ulteriore passaggio nel tardo pomeriggio sulle PS, gli equipaggi termineranno la prima giornata di sfide con l’arrivo a Sassari, previsto per le ore 21:30 in Piazza d’Italia , il salotto buono della città.

Domenica 14. Maggio sarà la volta delle “piesse” di Palmadula, in versione rivisitata, e “La Pedraia” da ripetere due volte, intervallate dal Parco Assistenza di Porto Torres e dal riordino di Stintino. Arrivo e cerimonia di premiazione si terranno quindi ad Alghero, ai bastioni Cristoforo Colombo, a partire dalle ore 14:30. Saranno otto, in totale, per prove speciali, per una distanza competitiva di 70,100, su un totale del tracciato di 400,910.

PROGRAMMA DI GARA

Venerdì 12 maggio 2023

08:00 – 18:00 Distribuzione Road Book c/o Automobile Club Sassari

09:00 – 21:00 Ricognizioni regolamentate con vetture di serie

18.00 – 20:00 Verifiche per i partecipanti allo Shakedown al Centro Martini Racing di Sassari, seguite da aperitivo per gli equipaggi iscritti offerto dalla Cantina di Santa Maria la Palma, nuovamente partner della manifestazione.

Sabato 13 maggio 2023

07:30 – 11:00 Distribuzione Targhe e numeri di gara c/o Automobile Club Sassari

8:00 – 11:30 Verifiche Tecniche c/o Centro Martini Racing di Sassari

09:30 – 12:00 Shakedown a SANTA MARIA COGHINAS (SS)

13:15 – 13:30 Cerimonia di Passaggio del Rally – VALLEDORIA

14:30 Partenza del Rally – Piazza Nuova – CASTELSARDO

15:30 – 16:30 Controllo a Timbro a SENNORI

16:15 – 17:30 Riordino Piazza Garibaldi a SORSO

21:30 Arrivo 1ª Giornata Piazza d’Italia SASSARI

Domenica 14 Maggio 2023

09:00 Partenza 2ª Giornata Piazza d’Italia SASSARI

12:30 – 14:00 Riordino – Lungomare Cristoforo Colombo STINTINO

14:30 Arrivo finale gara – Bastioni Cristoforo Colombo ALGHERO

L’edizione del ritorno della competizione dopo diciassette anni, ad opera di ACI Sassari, vinta da Auro Siddi, in coppia con Giuseppe Maccioni, su una Skoda Fabia R5.